misura gomme della bici

Ricevo diverse telefonate in negozio dalla NASA. I suoi ingegneri vanno in palla ogni volta che allo Shuttle devono cambiare le gomme da invernali a estive e viceversa. Il motivo della confusione è che non sanno mai se le misure di pneumatico che hanno trovato da prezzo su internet vanno bene per lo Shuttle. Tutte le volte gli rispondo :”come on Boys, don’ t affògh in 1 bicchier of water“, per chi non ne mastica di inglese suona all’incirca così :”su ragazzi non scoraggiatevi per così poco“. infatti tutto sta nel leggere le misure impresse sulla spalla della gomma. Attenzione, detto così potrebbe pure sembrare semplicistico perchè in effetti i costruttori di tutto il mondo si concedono il brioso vezzo di scrivere tali misure in almeno tre ordini di misura differenti c

esempio di chiarezza
Esempio di chiarezza nel riportare correttamente le misure.

osicchè una semplice gommma per una city bike da 28 pollici, leggendo la sequenza sulla spalla del copertone diventa 700×35 – 28×1.35 – 35-622.

Le misure delle Gomme Bici nella vita quotidiana.

Un cliente in negozio, calcolatrice alla mano, un giorno mi fa :”mi da una gomma da 23805,2?”.

Devo ammettere che non me lo aspettavo, aveva inteso le misure impresse sulla sua gomma come una sfida aritmetica e l’aveva risolta moltiplicando il 700 x 35 dunque aveva sottratto il risultato di 28 moltiplicato 1.35 ed aveva sotratto il restante. Poveraccio, voleva ‘sta cavolo di gomma da 28 pollici per la bicicletta nuova di sua moglie e ci ha dovuto pensare due giorni prima di capire quale fosse la misura corretta.
In realtà sembra davvero che questo sistema di misurazioni e la loro convivenza siano state generate dalla mente di un malvagio che odia lo sport per non farci andare mai più in bicicletta. Magari è stata la lobby delle Auto. Comunque per dipanare un po’ questa matassa ho cercato di spiegare in maniera più chiara possibile (ed anche seriamente) come uscire dalla palude delle misure e capire anche a cosa si riferiscono le misure riportate su questa pagina nel nostro sito.
Spero in questo modo di esservi stato utile perchè noi prendiamo indietro la merce senza problemi e la sostituiamo altrettanto volentieri, ma è comunque una scocciatura anche per il cliente rimpacchettare, spiegare spedire ecc.., ma spero soprattutto di avere chiarito l’arcano anche agli ingegneri della NASA che mi chiamano quelle due volte all’anno per ‘ste benedette misure e alla fine con la scusa dei dazi doganali e le tasse finisce sempre che poi i copertoni per lo Shuttle li comprano sempre su un sito americano e non da me.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here